RUNNING - SCARPE - DIADORA MYTHOS BLUSHIELD HIP BLACK - RECENSIONE

Diadora Mythos Blushield Hip Black: come sono?

 

 

 

 

 

 

 

Comprate a Giugno 2017.

Taglia 7 UK - 25.5CM - drop 10 - peso 320gr

Plantare estraibile Ortholite.

 

Ho fatto 296km con queste scarpe. Io non sono un runner professionista né vado a correre tutti giorni.

Sono un appassionato di corsa, esco due volte a settimana e faccio una trentina di chilometri misti tra veloci, ripetizioni e lento.

Fatte queste promesse vediamo i pro e i contro di questo modello.

La tecnologia blushield garantisce adattabilità in termini di pronazione e asimmetria dei piedi, ammortizzazione e supporto.

 

PRO

Estetica: io le trovo eccezionali, bellissime. Mi piace la linea e mi piace molto questa colorazione black. Bellissime anche per uscirci.

Comodità: al piede si sentono molto comode, ottimo passo.

Io le ho comprate soprattutto per la loro nuova tecnologia che garantisce una adattabilità nel passo e nel tipo di corsa (quindi ammortizzazione e sostegno) e perché è una scarpa valida sia per l'allenamento che per la corsa (anche per le lunghe distanze).

 

CONTRO

Poca protezione nella zona del tallone.

La linguetta è un po' troppo rigida.

La suola già dopo i primi 150km ha iniziato ad usurarsi, cosa che con altri modelli non era successo.

 

Tutto sommato è un modello molto bello ma la comodità nella corsa non mi ha convinto molto.

Superati i 10km secondo me mostrano qualche limite di troppo.

La versione 2 ha migliorato la tomaia in mesh.

E' da poco uscita la versione 4 (stessi 320gr di peso). Come sarà? Avrà limato qualche peccato di gioventù?

DIADORA MYTHOS BLUSHIELD HIP - Linguetta rigida
DIADORA MYTHOS BLUSHIELD HIP - Linguetta rigida

 

DIADORA MYTHOS BLUSHIELD HIP - Usura
DIADORA MYTHOS BLUSHIELD HIP - Usura
DIADORA MYTHOS BLUSHIELD HIP - Usura
DIADORA MYTHOS BLUSHIELD HIP - Usura

 

;) M

Joomla SEF URLs by Artio