NEWS

GUIDA A “Guida all'acquisto”
Vediamo com'è fatta questa guida.


La Marca
In questo articolo prenderò in considerazione esclusivamente macchine fotografiche compatte digitali Canon. Vi chiederete per quale motivo?

- perché io ho solo macchine Canon e perché mi interesso prevalentemente di questa marca;
- perché nel campo delle compatte (e delle reflex), secondo me, non ha rivali. Le Canon sono macchine "serie", senza inutili fronzoli. Ho letto di macchine che scattano foto per eBay(!!!), filmati per YouTube(!!!), mah!!!! Inutili sciocchezze per irretire pochi acquirenti inesperti o pochi acquirenti con desideri molto molto specifici.


I Modelli
In questa breve guida prenderò in considerazione i modelli Canon presenti nel catalogo ufficiale di Canon Italia e solo nel segmento delle compatte digitali. Niente reflex quindi!
Analizzerò caratteristiche, prezzo e test fatti sulle rispettive macchine.


Criteri di scelta
Come si fa a scegliere una macchina fotografica?
Come si fa a svicolarsi dagli innumerevoli dati tecnici?
Che foto vuoi fare?
Sei un appassionato? O fai solo le foto ai compleanni perché ti obbligano?
Ti alzi alle due del mattino per fare 200km per fotografare la “tua alba” oppure te ne freghi e vai alle 12 quando ti alzi?
Il buon senso consiglia un'attenta analisi dei propri bisogni e perché no dei propri desideri.
Se uno potesse/sapesse rispondere con lucidità e oggettività a queste domande saprebbe perfettamente cosa comprare, per tutti gli altri...c'è la mia guida!

Andiamo al dunque...
Cosa deve assolutamente esserci in una fotocamera digitale oggi:
- LCD >= 230K Pixels:  la risoluzione è importantissima. A me è capitato spesso, su macchine con LCD a bassa risoluzione, di valutare positivamente una fotografia e poi, una volta scaricata e visualizzata sul monitor del PC, accorgermi che la foto è fuori fuoco. Nella precedente versione indicavo come valore minimo 170K pixel ora credo che 230K sia davvro il minimo.
- LCD Pollici >= 2.5'': un monitor LCD di almeno 2.5'' è garanzia di "comodità" di inquadratura.
- MP >= 10: nella precedente guida indicavo un valore >=7, ormai il valore di riferimento sono 10MP. 10MP garantiscono stampe abbastanza grandi e permettono generosi tagli. Spesso accade di dover tagliare dalla foto elementi di disturbo. Se i MP sono pochi, la foto rimane piccolina, invece più MP ci sono più grande potrà essere la stampa finale.
- ISO >= 800: si potrebbe portare questo valore anche a 1600 ISO dato che le tutte le nuove fotocamere arrivano a tale valore di sensibilità ma dato che difficilmente a tale valore la foto sarà decente mantengo il parametro a >=800.
- Face Detection: tecnologia che permette di mettere a fuoco direttamente e in maniera automatica i visi dei soggetti fotografati.
- Stabilizzazione ottica: lo stabilizzatore ottico oltre a permettere scatti nitidi con tempi più bassi del normale rappresenta maggiore garanzia di evitare il mosso anche per scatti con tempi normali.

Cosa è meglio che ci sia:
- Grandangolo: l'uso del grandangolo permette grande creatività. Purtroppo, ancora oggi, sono poche le compatte ad avere una estensione focale che si estende al grandangolo.

Due note...
Due note sui vari termini e tecnologie usate....
La tecnologia iSAPS di Canon utilizza le informazioni della scena che si vuole fotografare per ottimizzare le impostazioni della fotocamera prima dello scatto stesso.

Tecnologia Motion Detection - Antisfocatura
Questa tecnologia elimina gli effetti sfocati grazie alla funzione High ISO Auto con tecnologia Motion Detection, in grado di rilevare il movimento della fotocamera e del soggetto per impostare l'ISO ottimale, indipendentemente dalle condizioni di scatto. La funzione di messa a fuoco automatica assistita Servo AF rileva i soggetti in movimento per garantire una messa a fuoco costante.

Tecnologia Face Detection
Tecnologia Canon per l'ottimizzazione dei ritratti mediante ottimizzazione dei parametri AF/AE/FE/WB. La funzione di selezione del volto Face Select & Track ottimizza le impostazioni per un determinato soggetto, mentre la funzione di autoscatto FaceSelf-Timer è ideale per gli autoritratti o per le foto di gruppo.

Tecnologia Scene Detection
La modalità Smart Auto delle nuove fotocamene impiega la tecnologia Scene Detection per determinare la luminosità dei soggetti, il contrasto, la distanza e la tonalità generale. La fotocamera seleziona automaticamente la modalità più adatta alla scena tra le 18 già preimpostate.

Modalità zoom sfocato
Una speciale modalità zoom sfocato consente di sfocare fisicamente l'obiettivo mentre si scatta una foto, per ottenere l'effetto di un'immagine in movimento.

i-Contrast
La funzione Canon i-Contrast consente di riprodurre un livello maggiore di contrasto e di dettagli in condizioni di scarsa illuminazione.

Modalità Smart Auto
Questa modalità combinata con la tecnologia Scene Detection, serve ad analizzare la scena durante lo scatto e a determinarne l'esposizione migliore.

Display attivo
La funzione Display attivo consente di scorrere le immagini, avviare e arrestare i filmati e controllare la messa a fuoco della foto, muovendo o inclinando leggermente la fotocamera.

Sotto Esame
Le macchine fotografiche in esame appartengono alle due famiglie Canon: la famiglia delle PowerShot e la famiglia delle IXUS.
Le IXUS, trattate nella seconda parte della guida, sono macchine fotografiche dal design ricercato e dall'alto contenuto tecnologico, piccole e maneggevoli.
Le PowerShot sono macchine fotografiche incredibilmente versatili e adatte a qualsiasi fine con controlli manuali più specifici rispetto alle IXUS.

Il nostro sito utilizza i cookie

Usando il sito accetti implicitamente il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni leggi il seguente articolo Privacy e Cookies