TEST AND REVIEW
Immagine esterna presa dal sito Canon.it
Analisi Canon Digital Ixus 90 IS (SD790 IS)
Cosa ne dice Canon stessa: "La fotocamera Digital IXUS 90 IS è liscia e robusta al tatto: un nuovo standard di riferimento in fatto di design. Alla vista, il telaio appare cesellato ed è completato da un luminoso display LCD PureColor II da 3" e da un esclusivo pannello di controllo piatto" (dal sito Canon Italia).
 

Vediamo le caratteristiche di spicco di questa macchina:

  • -Design cesellato con pulsanti di comando multifunzione

  • -10 MP
  • -Zoom ottico 3x (35-105mm equivalenti)
  • -Stabilizzatore ottico con le seguenti modalità: off, continuo, solo scatto, panning
  • -Correzione degli occhi rossi
  • -Tecnologia Motion Detection (per ridurre ogni tipo di mosso)
  • -Tecnologia Face Detection (riconoscimento e ottimizzazione dei volti con Face Select & Track - selezione & inseguimento del volto e Face Detection White Balance bilanciamento del bianco basato sul volto selezionato)
  • -Correzione degli occhi rossi
  • -Processore DIGIC III e tecnologia iSAPS
  • -Display LCD PureColor II da 3"
  • -19 modalità di scatto
  • -Opzioni creative per filmati (massima qualità a 640x480/30fps L/LP e funzionalità Time Lapse)
  • -Date Stamp: ovvero la possibilità di far apparire la data direttamente sulla fotografia (presente solo a risoluzione 2MP)
  • -Autoscatto: 2sec | 10sec | Custom. La modalità custom permette all'utente di scegliere il delay di scatto e il numero di foto da scattare.
  • -Distanza macro 3cm in posizione wide
  • -Schede supportate: SD, SDHC, MMC, MMCplus, HC MMCplus
  • -Dimensione e peso: 91,6 x 56,8 x 20,9 mm per 155gr
  • - Uscita dal catalogo ufficiale a Novembre 2009
Andamento dei prezzi

Prezzo a Giugno 2008: 257EUR; in calo del 14% rispetto alla precedente verifica.

Prezzo a Gennaio 2008: 300EUR.


 

Grazie allo stabilizzatore ottico, Canon assicura di poter guadagnare fino a 3 stop.

Le migliori prestazioni dell’autofocus, in condizioni di scarsa illuminazione, mostrano un guadagno di 1 stop rispetto ai modelli IXUS precedenti.

Una nuova caratteristica è il punto di messa a fuoco automatica zoom consente al fotografo di ingrandire il riquadro AF premendo a metà il pulsante di scatto, così da poter controllare le espressioni facciali prima di scattare la foto.

Ben 19 le modalità di scatto con la nuova modalità Tramonto.

 

Analizziamo nel dettaglio alcune sue funzionalità.

La 90 IS ha alcune funzionalità avanzate per la correzione degli occhi rossi.

Vediamole nel dettaglio.

 

Red-Eye Reduction function

Si può selezionare se attivare o no il lampo per la riduzione degli occhi rossi.

Questo lampo viene fatto scattare assieme al flash


Rispetto alle altre macchine, la 80 IS ha una opzione in più:

Red-eye Lamp: Il lampo di riduzione scatta prima del flash (modalità classica)

Red-eye Corr.: cerca e corregge automaticamente gli occhi rossi nelle foto nella quali scatta il flash (nuova modalità aggiunta alla 80 IS)

 

Red-Eye Correction Function

Inoltre, si possono correggere gli occhi rossi nelle immagini già registrate.

Canon però fa notare che questa tecnica non sempre riesce ad individuare in automatico gli occhi rossi in tutte le foto oppure pur avendoli

individuati non sempre la correzione è perfetta.

Con questa funzionalità si deve selezionare la foto da correggere e poi il software farà tutto in automatico.

Alla fine della procedura si può scegliere di sovrascrivere e di salvare un nuovo file (vivamente consigliata l'ultima opzione).

 

Indicatore durata batteria

Anche in questo modello l'indicatore sul monitor LCD della durata della batteria è veramente limitato: fornisce soltanto tre livelli!!! Potrebbero aumentare i livelli almeno a 5 e/o introdurre sistemi più intelligenti che indichino la percentuale di carica residua.

 

 

Sicuramente un ottimo prodotto ma vediamo come si presenta nel confronto diretto con le altre rivali di casa Canon.



La Canon 90 IS e le IXUS 70 e 75

Inutile fare il confronto con le IXUS 70 e 75 che non sono stabilizzate e sono le entry level della famiglia. I target di riferimento sono diversi.



La Canon 90 IS e la 85 IS

Dato che secondo me tra la 80 e la 85 conviene comprare la 85, faccio il confronto direttamente con la 85 IS.

La differenza di prezzo tra le due è di più o meno 15EUR (285EUR per la 85 e 300EUR per la 90) in più per la 90 IS, quindi abbastanza irrilevante.

Basandoci sulle date di uscita, la 85 IS è uscita ad Aprile di quest'anno mentre la 90 IS è uscita a marzo, anche qui pochissima differenza.

La 90 IS guadagna un LCD da 3'' ma è costretta a perdere, per motivi di spazio, il mirino ottico. Dato che io considero più usabile il mirino ottico rispetto al mezzo pollice in più di LCD tra le due preferirei la 85 IS.



La Canon 90 IS e la 860 IS

Il confronto non si può fare in quanto le macchine si riferiscono a target differenti.

Infatti, la principale differenza è che la 860 IS ha un obiettivo decisamente grandangolare. Per il resto la 860 IS non ha gli ultimi ritrovati tecnologici.



La Canon 90 IS e la 950 IS

La differenza di prezzo tra le due è di più o meno 25EUR (300EUR per la 90 e 275EUR per la 950) in più per la 90 IS, quindi la differenza inizia a farsi rilevante.

Basandoci sulle date di uscita, la 90 IS è uscita a Marzo di quest'anno mentre la 950 IS è uscita ad Agosto 2007, e qui la differenza si fa sentire.

La 950 IS differisce dalla nuova arrivata 90 IS per una estensione focale maggiore passiamo dai 3x ottici ai 4x (da 35-105mm a 35-140mm), un bel punto a favore della 950 IS; anche la minima distanza per le macro è migliore nella 950 IS (si passa da 3cm a 2cm).

Per il resto la 950 IS non ha gli ultimi ritrovati tecnologici. Dato che nel confronto 85 IS e 950 IS ho preferito la 85 IS e la 85 IS l'ho preferita alla 90 IS, la risposta è ovvia.



Con le altre macchine il confronto non si può fare in quanto appartenenti a target differenti.

Come mostrato dal test di gruppo la Canon 90 IS è una macchina molto molto valida.

 

Vediamone qualche dettaglio

Immagine esterna dal sito dpreview.com

 

TEST

1) Test di gruppo per le compatte fatto da dpreview

DPREVIEW ha pubblicato un test di gruppo tra le seguenti macchine:

-Canon Powershot SD790 IS (IXUS 90)
-Casio Exilim EX-S10
-Fujifilm FinePix Z200fd
-Nikon Coolpix S210
-Nikon Coolpix S60
-Olympus Stylus 1040
-Panasonic Lumix DMC-FX37
-Pentax Optio S12
-Sony Cybershot DSC-T700

Dpreview assegna il primo posto a: Canon SD 790 IS e Panasonic DMC-FX37.

Il test completo lo potete leggere qui.

 

RIFERIMENTI

- Pagina ufficiale sito canon.it: qui.

 

Il nostro sito utilizza i cookie

Usando il sito accetti implicitamente il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo