TEST AND REVIEW
Immagine presa dal sito Canon.it Analisi Canon Digital Ixus 970 IS (SD890 IS)
Questo è quello che dice Canon: "Con un potente zoom 5x, la fotocamera Digital IXUS 970 IS è intelligente e dotata di numerose funzionalità, senza rinunciare allo stile inconfondibile che caratterizza l'intera gamma. La struttura è compatta ma ricca di tecnologie, come lo stabilizzatore ottico di immagine ulteriormente potenziato." (dal sito Canon Italia)

Vediamo le caratteristiche di spicco di questa macchina fotografica:

  • -10 MP
  • -Zoom 5x (37-185mm equivalenti)
  • -Stabilizzatore ottico con le seguenti modalità: off, continuo, solo scatto, panning
  • -Mirino Ottico
  • -Tecnologia Motion Detection (per ridurre ogni tipo di mosso)
  • -Tecnologia Face Detection AF/AE/FE/White Balance (valuta la messa a fuoco, l'esposizione, il flash e il bilanciamento del bianco sui soggeti inquadrati) con Face Select & Track
  • -Correzione degli occhi rossi
  • -Processore DIGIC III e tecnologia iSAPS
  • -Display LCD PureColor II da 2,5" da 230K pixel
  • -18 modalità di scatto, tra cui Tramonto
  • -Opzioni creative per filmati (massima qualità a 640x480/30fps L/LP e funzionalità Time Lapse)
  • -Date Stamp: ovvero la possibilità di far apparire la data direttamente sulla fotografia (presente solo a risoluzione 2MP)
  • -Autoscatto: 2sec | 10sec | Custom. La modalità custom permette all'utente di scegliere il delay di scatto e il numero di foto da scattare.
  • -Distanza macro 2cm in posizione wide
  • -Schede supportate: SD, SDHC, MMC, MMCplus, HC MMCplus
  • -Dimensione e peso: 95,4 x 57,2 x 27,4 mm per 155gr
  • - Uscita dal catalogo ufficiale a Novembre 2009

ANDAMENTO DEI PREZZI...

Prezzo a Giugno 2008: 307EUR; in calo del 17% rispetto alla precedente verifica.

Prezzo a Gennaio 2008: 370EUR.


Questa Canon IXUS ha un design un po' diverso nei confronti delle altre macchine della stessa famiglia: design curvilineo e assottigliato verso l’impugnatura.
La maggiore novità dovrebbe essere la versione potenziata dello stabilizzatore ottico d’immagine che in questa versione dovrebbe garantire un guadagno fino a 4 stop.

Altra caratteristica della Canon 970 IS interessante, ma comune alle ultime nate in casa Canon, è la tecnologia Face Detection di ultima generazione . Questa offre ora funzionalità di Face Select & Track e di Face Detection White Balance.
Per il soggetto scelto (un volto in un gruppo di 35), vengono automaticamente stabiliti i valori di messa a fuoco, esposizione, flash e, per la prima volta, bilanciamento del bianco, mentre il soggetto viene seguito nei suoi movimenti.

La Canon 970 IS è, inoltre, la prima ad avere una ghiera multifunzione che consente più facilmente di impostare i vari menu e funzioni.

Analizziamo nel dettaglio alcune sue funzionalità.
La 970 IS ha alcune funzionalità avanzate per la correzione degli occhi rossi.
Vediamole nel dettaglio.

 

Red-Eye Reduction function
Si può selezionare se attivare o no il lampo per la riduzione degli occhi rossi.
Questo lampo viene fatto scattare assieme al flash

Rispetto alle altre macchine, la 80 IS ha una opzione in più:
Red-eye Lamp: Il lampo di riduzione scatta prima del flash (modalità classica)
Red-eye Corr.: cerca e corregge automaticamente gli occhi rossi nelle foto nella quali scatta il flash (nuova modalità aggiunta alla 80 IS)

Red-Eye Correction Function
Inoltre, si possono correggere gli occhi rossi nelle immagini già registrate.
Canon però fa notare che questa tecnica non sempre riesce ad individuare in automatico gli occhi rossi in tutte le foto oppure pur avendoli
individuati non sempre la correzione è perfetta.
Con questa funzionalità si deve selezionare la foto da correggere e poi il software farà tutto in automatico.
Alla fine della procedura si può scegliere di sovrascrivere e di salvare un nuovo file (vivamente consigliata l'ultima opzione).


Indicatore durata batteria

Anche in questo modello l'indicatore sul monitor LCD della durata della batteria è veramente limitato: fornisce soltanto tre livelli!!! Potrebbero aumentare i livelli almeno a 5 e/o introdurre sistemi più intelligenti che indichino la percentuale di carica residua.

Date Stamp (o Timbro Data)

Questa funzionalità permette di imprimere la data di scatto direttamente sulla foto. Questa Canon lo fa! Vediamo come.
Innanzitutto, bisogna tener presente che il date stamp, una volta inserito, non può essere eliminato dalla foto. Quindi pensateci bene se lo volete fare. Ovviamente, verificate che la data e l'ora della fotocamera siano esattamente quelle corrette. Se usate il Date Stamp dovete ricordare che la risoluzione risultante della foto sarà 2M (1600 × 1200) e la compressione Fine.
Se volete utilizzare questa opzione, inoltre, dovete fare attenzione alla modalità di scatto. Non tutte sono supportate. La modalità AUTO sì.
Quindi accendete la macchina fotografica.
Impostate lo scatto su AUTO.
Premete il pulsante FUNC/SET per accedere alla impostazioni.
Andate sull'impostazione che regola la risoluzione dello scatto. Qui troverete le opzioni L M1 M2 M3 S e poi quella relativa al Date Stamp.
Ecco fatto...avrete così delle bellissime cartoline.


CONFRONTI

Sicuramente un ottimo prodotto ma vediamo come si presenta nel confronto diretto con le altre rivali di casa Canon.

 

La Canon 970 IS e le IXUS 70 e 75

Inutile fare il confronto con le IXUS 70 e 75 che non sono stabilizzate e sono le entry level della famiglia. I target di riferimento sono diversi.

 

La Canon 970 IS e la 80 IS, 85 IS e 90 IS

Dato che tra la 80, 85 e 90 IS io preferisco come unione prezzo/caratteristiche/qualità la 85 IS, andrò a confrontare questa con la 970 IS.

La differenza di prezzo tra le due è di più o meno 85EUR (370EUR per la 970 e 285EUR per la 85) in più per la 970 IS, quindi la differenza è abbastanza marcata.

Basandoci sulle date di uscita, la 970 IS è uscita a Marzo di questo anno mentre la 85 IS è uscita ad Aprile, quindi differenza irrilevante.

Tra le due quale scegliere? Sicuramente la 970 ha dalla sua parte il nuovissimo stabilizzatore e la notevole estensione focale (anche se si perde leggermente in grandangolo), la 85 IS ha dalla sua 85EUR in meno. A questo punto decidete voi in base a quanta importanza date alla caratteristiche aggiuntive. Sicuramente la 970 rappresenta il TOP.

 

La Canon 970 IS e la 860 IS

Il confronto non si può fare in quanto le macchine si riferiscono a target differenti.

Infatti, la principale differenza è che la 860 IS ha un obiettivo decisamente grandangolare. Per il resto la 860 IS non ha gli ultimi ritrovati tecnologici.

 

La Canon 970 IS e la 950 IS

La differenza di prezzo tra le due è di più o meno 95UR (370EUR per la 970 e 275EUR per la 950) in più per la 970 IS, quindi abbastanza rilevante.

Basandoci sulle date di uscita, la 970 IS è uscita a Marzo di quest'anno mentre la 950 IS è uscita ad Agosto 2007, e qui la differenza si fa sentire.

La 970 ha dalla sua parte uno stabilizzatore migliore, una estensione focale maggiore (che perde qualcosa però in grandangolo), e gli ultimi ritrovati tecnologici però costa un bel po' in più. Anche qui il duello è difficile. La 970 non ha molto di più da farla scegliere ad occhi chiusi e quello che ha costa caro. A questo punto decidete voi in base a quanta importanza date alla caratteristiche aggiuntive.

Con le altre macchine il confronto non si può fare in quanto appartenenti a target differenti.

 

RIFERIMENTI

- Pagina ufficiale sul sito canon.it: qui.


Il nostro sito utilizza i cookie

Usando il sito accetti implicitamente il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni leggi il seguente articolo Privacy e Cookies