WEB AND DATABASE
ORACLE ed il TNS

In questo articolo vedremo cos'è ed a cosa serve il file tnsnames.ora e alcune sue problematiche.

Il file tnsnames.ora, conosciuto anche come file TNS (Transparent Network Substrate), è un file di testo che serve a configurare una connessione lato client verso un database Oracle.

Ovviamente, lato Oracle deve esserci un listener, e quindi un file listener.ora, in ascolto per accettare la nostra connessione.

Questa modalità di connessione e configurazione del file TNSNAMES.ORA è usata da tutti i client, indipendentemente dalla loro piattaforma.

Ad esempio al suo interno possiamo trovare voci di questo tipo:

 

MIO_NOME_SID =
  (DESCRIPTION =
    (ADDRESS_LIST =
      (ADDRESS = (PROTOCOL = TCP)(HOST = <IP o nome HOST>)(PORT = 1521))
    )
    (CONNECT_DATA =
      (SID = MIO_NOME_SID)
      (SERVER = DEDICATED)
    )
)

 oppure:

 
MIO_NOME =
  (DESCRIPTION =
    (ADDRESS = (PROTOCOL = TCP)(HOST = <IP o nome HOST>)(PORT = 1521))
    (CONNECT_DATA =
      (SERVER = DEDICATED)
      (SERVICE_NAME = NOME_SERVIZIO)
    )
)

 

Quando dovete fare riferimento ad una connessione Oracle presente in questo file la dovete chiamare con lo stesso nome che è specificato qui: MIO_NOME_SID oppure MIO_NOME.

Fate attenzione che prima di tali valori non vi devono essere spazi bianchi.

 

Per testare se il tutto funziona, da command DOS:

 

tnsping MIO_NOME_SID

 

oppure

 

tnsping MIO_NOME

 

Così avrete la certezza che la connessione sia configurata bene e che sia raggiungibile.

 

Buon lavoro ;)

 

Il nostro sito utilizza i cookie

Usando il sito accetti implicitamente il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni leggi il seguente articolo Privacy e Cookies